gg  

16\12 FESTA DEGLI AUGURI alla Fratta

aug2

immagini della serata

6\12soragniOliviero Soragni :Viaggio intorno alla microchirurgia
“Nei tempi antichi la ricostruzione di un arto era considerata un'opera possibile solo attraverso il miracolo di un Santo. Oggi questo intervento è diventato molto più spesso praticabile, con le sole forze umane, grazie agli straordinari progressi della microchirurgia”. Con queste suggestive parole ha esordito il socio del Rotary San Marino, dott. Oliviero Soragni, intervenuto come relatore in occasione della serata conviviale del Club. Lo stimato primario della Divisione di Ortopedia, Traumatologia e Chirurgia della Mano del nostro Ospedale di Stato, ha proposto un viaggio accattivante attorno ad una branca della medicina, la Microchirurgia, che allo stato attuale può vantare continue ed eccellenti conquiste. Conquiste a cui ha sicuramente contribuito anche il dott. Soragni, un vero e proprio pioniere e membro autorevole di numerose Società Specialistiche italiane ed internazionali.  
“Non è un caso che i primi passi della microchirurgia siano avvenuti in Oriente” – ha puntualizzato Soragni. Ci sono precise motivazioni filosofiche e religiose: nella cultura di quei paesi la perdita dell'integrità di un arto comporta anche la perdita dell'integrità dell'anima e la non possibilità di raggiungere il paradiso. Proprio l'estremo Oriente è stata la meta di un percorso di formazione e aggiornamento, che lo stesso Soragni ha compiuto nei primi anni '80. In Giappone è stato compiuto, nel 1963, il primo reimpianto di un pollice. A Shangai, nella Cina dell'epoca post-Mao, venivano anche molti occidentali ad operarsi: in quella città si effettuavano già, con uno strumentario rudimentale, interventi estremamente complicati. Complessa è anche la formazione di un microchirurgo: per affinare le tecniche operatorie, che richiedono una perfetta coordinazione oculo-manuale nell'utilizzo della strumentazione sempre più all'avanguardia, è richiesto oltre un anno di addestramento. Per dare un'idea della difficoltà di un intervento di microchirurgia, per esempio il reimpianto di un dito, basti pensare che ci si trova a suturare vasi la cui sezione non supera un millimetro. Il riallaccio coinvolge poi tante altre componenti: oltre a quella circolatoria ci sono anche quelle ossee, tendinee e nervose (con la distinzione tra fibre motorie e sensitive). Un'operazione di questo tipo può richiedere diverse ore.
L'ultimo pensiero del dott. Soragni è stato per il reparto che dirige: “la divisione di Ortopedia, insieme ad altre divisioni dell'Ospedale di Stato di San Marino, costituisce un'eccellenza: questo grazie alla professionalità del personale e all'utilizzo di una strumentazione di assoluta avanguardia”

bell

15\11 Ristorante Righi 

Serata salutista, serata kousminiana. Relatori: Dott. Paolo Bellingeri – Dott.ssa Antonella Stacchini." Prevenzione attraverso l’alimentazione": il metodo ideato dalla Dott.ssa Catherine Kousmine non è una semplice dieta, ma uno studio applicato alla persona nella sua pienezza e nella sua totalità, integrando diversi aspetti, quello psicologico, patologico, nutrizionale ed antropologico. Un'alimentazione sana, igiene intestinale, controllo dell’acidità, vaccini immunomodulatori, integratori alimentari. Per stare bene occorre avere un equilibrio, occorre sentirsi bene dentro evitando tutti gli eccessi, anche quelli alimentari, evitando ciò che aggredisce il nostro corpo. Questa è la migliore forma di prevenzione alle malattie più aggressive del secolo, quali quelle degenerative e neurologiche

La salute si conquista anche a tavola
In occasione dell’ultima riunione conviviale, i soci del Rotary Club di San Marino hanno piacevolmente sperimentato una cucina diversa, quella proposta dal metodo Kousmine. “Non siamo nell’ambito di una medicina alternativa”, ha immediatamente puntualizzato la relatrice, dott. Antonella Stacchini. L’approccio Kousminiano – che prende il nome dalla sua ideatrice, la dottoressa svizzera Catherine Kousmine – si basa su solidi presupposti scientifici: lo studio della biochimica, l’analisi del metabolismo nella sua complessità, la ricerca delle cause reali delle malattie e, soprattutto, l’utilizzo di tutti gli strumenti diagnostici e terapeutici che il progresso scientifico fornisce. C’è, inoltre, un prezioso valore aggiunto: una visione globale della persona, presupposto fondamentale della medicina classica, che si sta purtroppo perdendo nella frammentazione delle moderne specializzazioni mediche.
La consapevolezza che “la salute dell’organismo ed il benessere si conquistano anche e soprattutto a tavola” orienta le scelte della cucina Kousmine. Il metodo non si esaurisce  con l’indicazione di una dieta equilibrata, ricca di frutta, verdura, legumi, cereali integrali e pesce, ma prevede altri quattro pilastri: controllo dell’acidificazione dell’organismo, l’igiene intestinale, gli integratori alimentari, e solo in particolari casi, l’utilizzo di vaccini. Il metodo Kousmine giova alle persone sane, a livello di prevenzione, ed aiuta a combattere malattie oncologiche, autoimmuni e neurodegenerative.
Alla illuminante esposizione della dottoressa Stacchini è poi seguito l’intervento del dott. Paolo Bellingeri, esperto in formazione nutrizionale con particolare riferimento all’ambito oncologico. Il medico ha ricordato come “mangiare sia un atto di trasformazione culturale”. E’ un dato di fatto che le scelte alimentari fondano il nostro essere e il nostro vivere. “Una corretta alimentazione – ha spiegato Bellingeri – può aiutare a combattere il 30% dei tumori, percentuale che sale al 70% nelle patologie gastro-intestinali”. I cosiddetti “alicamenti”, cioè alimenti che funzionano come medicamenti, sono alla portata di tutti e svolgono un’azione diretta e quotidiana contro le malattie. Nel caso delle patologie tumorali, un’ottima prevenzione è rappresentata dal controllo del sovrappeso, mediante un’alimentazione varia che punti sul motto “mangiare meno, mangiare meglio”, senza trascurare una regolare attività fisica…
Ferdinando Gasperoni.

immagini della serata

08/nov/2011 Ristorante Righi  San Marinosan

SANTE CANDUCCI Il Rotary nei messaggi dei Presidenti Internazionali

Tutti ricordiamo le finalità del Rotary e in quale modo possiamo contribuire al miglioramento dell'efficienza nel club, nella nostra comunità, nel distretto e nel mondo. L'intervento di Sante è importante per riallinearci al pensiero e al percorso che i Presidenti internazionali, ogni anno, indicano all'inizio del proprio mandato. La famiglia, la comunità, i piccoli e grandi progetti di solidarietà e umanità. Grazie Sante per aver riproposto l'istituzionalità della nostra missione. Ma un plauso va riservato anche all'amico Teodoro che ha suggerito un'avvicinamento e un coinvolgimento maggiore tra i soci: un ospite, un relatore, quando presente, potrebbe officiarci di un più breve intervento per poi lasciar spazio al dibattito, allo scambio di idee in platea. Se Rotary è partecipazione credo che un coinvolgimento maggiore degli associati possa rendere l'affiliazione più attraente e far del bene a noi stessi, alla nostra comunità, al Rotary. Meditiamo.   immagini della serata


gia"SAN MARINO NELLA PRIMA GUERRRA MONDIALE e L'Ospedale da campo . Relatore il dott. Giuliano Giardi, già primario del Pronto Soccorso dell'ospedale di Stato .Quello che ha fatto San Marino nella I Guerra Mondiale, realizzando un ospedale di guerra sul fronte italo-austriaco, è una delle opere più qualificanti della Repubblica negli ultimi secoli della sua storia”. Sono parole del dottor Giuliano Giardi, per 35 anni stimato primario del Pronto Soccorso dell'Ospedale di stato, ma anche appassionato cultore di studi umanistici. L'interesse per la storia, in particolare, è un sicuro retaggio della sua formazione presso il nostro Liceo classico. Non a caso – in occasione della presentazione ai soci del Rotary del libro L'ospedale di guerra della Repubblica di San Marino – Giardi ha esordito con la citazione di una frase di un altro medico e studioso di storia, Giuseppe Penso: “La medicina è la più larga apertura verso il sapere umano”. La medicina è anche e soprattutto una scienza umana. La storia delle malattie costituisce, spesso, un punto di vista prezioso per osservare e capire meglio la grande Storia, quella che racconta i fatti della politica, della società e della cultura.
Solo con questo presupposto si può leggere ed apprezzare fino in fondo la pubblicazione del dott. Giardi. Innanzitutto il preciso e puntuale racconto della costituzione di un ospedale da campo sammarinese sul fronte veneto-friulano della Grande Guerra: una struttura mobile, che dall'ottobre del 1917 al dicembre del 1918, cambiò ben 6 postazioni tra Monfalcone, Treviso, Mestre e Gorizia. Sono stati oltre 3.000 i malati ospitati. Uno di loro era un sottotenente dell'esercito americano, ferito dall'esplosione di un proiettile di mortaio. Si chiamava Ernest Hemingway! Dal resoconto dell'attività dell'ospedale, Giardi ha poi allargato il suo punto di vista ed ha saputo fornire il prezioso ritratto di un'epoca. E' stato capace di raccontare l'insospettabile vicinanza della Repubblica di San Marino ai fatti del primo conflitto mondiale. L'eco della Grande Guerra arrivava ben distinto anche sul Titano, se è vero che a pochi km di distanza si svolgevano le operazioni navali dell'Adriatico. Fu creato un Comitato pro Fratelli italiani combattenti, attraverso il quale il nostro paese sosteneva le truppe al fronte con vestiario, vettovaglie ed equipaggiamento militare. Alcuni sammarinesi partirono addirittura come volontari, sollecitati da un “manifesto-proclama” di Giuliano Gozi che non era in sintonia con la nostra secolare neutralità e che irritò, inevitabilmente, le autorità dell'Austria. Gli anni tra il 1915 e il 1918 furono anni terribili per i concittadini emigrati in quel paese: decine di loro, maschi in età di servizio militare, furono infatti trattenuti nel campo di concentramento di Katzenau.  immagini della serata

  • dattDott.ssa Marina Zaoli "La prevenzione alcologica nei giovani"

    17\10 alla Taverna convivialedel Rotary Club San Marino presieduta dal Dr. Leo Stacchini all'insegna dell'impegno sociale sulla prevenzione alcologica. Ospite  Marina Zaoli, illustre psicoanalista, che da anni dedica la sua professionalità allo studio e alla preparazione di metodologie per le problematiche di alcool, nicotina, droghe e su ciò che crea dipendenza. L'OMS, l'Organizzazione Mondiale della Santità, ci ricorda che 320.000 giovani tra i 15 e i 29 anni muoiono ogni anno per l'alcool. In Europa l'alcool è la prima causa di morte tra i 18 e 25 anni. Il 30% di incidenti stradali è attribuibile direttamente o indirettamente alla guida in stato di ebrezza. L'alcool può alterare il funzionamento del sistema nervoso centrale e può dare dipendenza fisica, psichica e assuefazione, con complicanze sul piano individuale, familiare e sociale. Una vera piaga per i nostri figli e nipoti.
    Per questo è importante informare i ragazzi fin dalla giovane età circa l'utilizzo dell'alcool, con un metodo semplice, intuitivo e coinvolgente. La D.ssa Zaoli, con tanti anni di esperienza, ha ultimamente ideato un racconto e un gioco da tavolo capace di coinvolgere attivamente bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni per trasmettere con nozioni chiare le sensazioni e i pericoli che il “bere” comporta.
    Messaggi simbolici per la mente ricettiva del bambino che si sedimentano nella psiche e insegnano comportamenti corretti. Il gioco “che mi combini Tommaso” fa divertire i ragazzi parlando di alcool, suggerisce indicazioni e condizioni a cui da soli non sarebbero in grado di arrivare. Attraverso il momento ludico il giovane può attingere ad informazioni importanti, può essere aiutato a memorizzare nella profondità della spiche messaggi positivi che lo aiuteranno nella vita a scegliere comportamenti e stili di vita sani.
    Il Rotary Club San Marino prendendo a cuore questa problematica si farà carico di fornire ai plessi scolastici delle scuole elementari e medie di San Marino un certo numero di kit affinché i nostri ragazzi possano beneficiare di questa interessante opportunità con l'obiettivo di riservare a loro un futuro consapevole e più sereno. I responsabili delle strutture educative sammarinesi, invitati alla serata, Mirella Moretti, Ezio Righi e Francesco Berardi, hanno particolarmente gradito la presentazione offrendo la loro disponibilità all'utilizzo. E' bene investire oggi sui nostri giovani, avremo un domani migliore per tutti.    immagini della serata
  • avvocato 4 \10 Avv-Livio Garavaldi "Centri finanziari e le nuove sfide della globalizzazione" Ristorante Righi Un'eloquente esposizione sui centri finanziari on e off shore nel mondo. L'avvocato Garavaldi ha disegnato una mappa attenta sulle dinamiche di movimentazione investimenti e grandi capitali con soluzioni chiare, mirate a precisi obiettivi, per ottenere le opportunità migliori per il proprio patrimonio. Una possibilità per San Marino? Per il momento sicuramente no è stato il pensiero di tutti; ma per il futuro? Forse è corretto dormirci sopra ... chissà ... domani tante cose potranno cambiare.  immagini serata
  • premio

    20\9 La Fratta _I ragazzi vincitori del Premio Rotary 2011- Maturità con il massimo dei voti nei Licei Sammarinesi , con il Presidente del Rotary Club Leo Marino Stacchini e la Preside  Prof. Maria Luisa Rondelli-

    Conferenza del prof.Sandro Salicioni : "La poesia e la figura del Poeta nell'antichità"Tradizionale appuntamento con il premio Rotary, assegnato a dieci studenti meritevoli della Scuola Secondaria Superiore     tutte le immagini

     

    Erano molto emozionati gli studenti della scuola Secondaria Superiore, premiati dal Rotary Club San Marino per avere raggiunto il massimo dei voti all'esame di maturità 2011: Anna Musci, Valentina Gasperoni, Maria Luisa Guidi, Alessia Muccioli, Alessandro Rossi, Sara Santolini, Angelica Bollini, Lisa Busignani, Sara Morri, Lucia Rossi. Dopo un'eccellente carriera scolastica nell'istituto Superiore del nostro territorio, questi ragazzi sono ora attesi dall'esperienza universitaria; si cimenteranno in varie facoltà, di ambito scientifico o letterario, nei più prestigiosi atenei italiani. La certezza è che continueranno a dimostrare il loro talento, facendo tesoro delle competenze acquisite in anni di studio diligente.

    Erano presenti al tavolo d'onore della conviviale rotariana, alternandosi nella consegna dei premi, il presidente del club Leo Marino Stacchini, la preside della Scuola Secondaria Superiore, dott.ssa Maria Luisa Rondelli e la rappresentante della Segreteria di Stato all'Istruzione, dott.ssa Alessia Ghironzi. Insieme a loro anche l'illustre relatore della serata, il professor Sandro Salicioni, docente “storico” del Liceo classico di San Marino. La sua lezione sulla poesia e la figura del poeta nell'antichità è stata particolarmente accattivante ed in sintonia con il contesto della riunione conviviale. Ancora una volta Salicioni ha saputo parlare alla testa e al cuore degli studenti presenti. All'inizio della relazione ha ricordato le caratteristiche della poesia greca antica, profondamente diversa dalla lirica contemporanea nella forma e nel contenuto. Una poesia pragmatica, che il poeta era chiamato a comporre per precise occasioni della vita sociale e civile. Una poesia non destinata alla lettura, ma legata in modo inscindibile alla musica e alla danza, componenti fondamentali della sua rappresentazione. Passando in rassegna i grandi lirici dell'antichità greca – Alceo, Saffo e Pindaro – Salicioni ha acutamente evidenziato come questi possano essere considerati i progenitori dei moderni cantautori. E non è un caso che i grandi “poeti in musica” della contemporaneità (Battiato, Vecchioni, Guccini, De Andrè) abbiano ripetutamente attinto ai contenuti della lirica antica. Oggi, come allora, gli artisti comunicano su temi immortali come l'amore e la politica, facendo continuo riferimento a quei miti classici che costituiscono l'impronta originaria della nostra cultura e civilta'                                 prime immagini

     

    santolini 2011 set 13 Franco Santolini "La pesca sportiva ricreativa come fonte di sviluppo"
    L'amore per la pesca sportiva ha dato a Franco Santolini, prima come atleta poi come "difensore del mare", innumerevoli premi e riconoscimenti sportivi e sociali anche a livello internazionale. Un attivo promotore della filosofia BIG GAME ITALIA che vuole la pesca sportiva una COMPETIZIONE LEALE con il pesce. Con il TAG and RELEASE, la marchiatura del pesce e il suo immediato rilascio, si sono ottenuti importanti dati per studiare la crescita e la migrazione dei grandi pesci
    Santolini ci ha raccontato in maniera esaustiva la situazione della pesca nel mediterraneo e quanto a livello italiano ed europeo si stia facendo per difendere questo meraviglioso bene comune. La sua forza, la determinazione e il suo grande entusiasmo è piaciuto a tutti. L'ottima location, la terrazza del Club Nautico di Rimini, e il clima ottimale ci hanno regalato una splendida serata. immagini della serata  Rimini Club Nautico - 13/set/2011

    ing L'ing Gerardo Giovagnoli
    ha inaugurato il ciclo di incontri rotariani dedicati ai Giovani Relatori Sammarinesi. Iniziativa che il presidente Stacchini ha scelto per dare spazio e mettere in luce i nuovi talenti emergenti a San Marino. Primo argomento: Energia, sovranità, risorse - c'è spazio per le rinnovabili a San Marino?. Giovagnoli con dialettica, capacità e professionalità ha illustrato problematiche ed opportunità delle rinnovabili catturando l'attenzione dell'ampia platea. Ne è scaturito un acceso e proficuo dibattito.
    Resoconto stampa    La Taverna 6\9\2011
    immagini della serata  

    1. golf Cesena - 26/ago/2011 Serata all'Ippodromo del Savio di Cesena. Conviviale durante la quale i Rotary Club della Romagna sponsorizzano tre corse del programma della serata compresa la Tris Nazionale immagini

      golf 2011 ago 30

      Riviera Golf Resort San Giovanni in Marignano - Interclub San Marino - Rimini - Rimini Riviera - Riccione Cattolica, relatore Celso Lombardini, Presidente Comitato Federazione Italiana Golf Regione Emilia Romagna. Un'occasione per giocatori e neofiti per sfidarsi e confrontarsi; premi ai migliori. immagini serata

     
     
    Padre Adriano Somma "Una chiesa che nasce da un albero"   
    padre somma
    2\8\ in una cornice veramente suggestiva, il chiostro cenobio S.Maria dei Servi di Valdragone, impreziosita da virtuosismi di notevole fattezza dell'arpista Katia Bovo, Padre Priore Adriano Somma, supportato da un lungo studio su documenti d'archivio ha ricostruito minuziosamente la nascita dell'antico Convento di Valdragone. Pregievole la facciata della Chiesa romanica, in pietra e cotto con portico coperto. Notevole il grandioso polittico dell'annunciazione, attribuito a Bartolomeo Coda, realizzato nella prima meta del 500. Una preziosità e motivo di orgoglio per noi sammarinesi. Serata splendida. immagini serata
    ospite 19\7\ alla Taverna relazione della 
    Prof.ssa MARIA GABRIELLA BALDARELLI  -  Docente di Facoltà di Economia Università di Bologna sede di Rimini sul tema: “Verso una nuova cultura nell’agire economico-aziendale: come la comunione entra nell’impresa”

    Il Rotary Club di San Marino ha ospitato la Professoressa Maria GabriellaBaldarelli, che ha tenuto una relazione sull'Economia di Comunione (EdC). La docente ha illustrato la nascita e l'evoluzione del movimento EdC, che offre agli imprenditori di tutto il mondo una proposta di sviluppo economico sostenibile, improntata alla solidarietà e alla reciprocità. Le imprese che praticano l'EdC, infatti, pongono l'essere umano in quanto persona al centro dell'attività produttiva,  assumono lavoratori che si trovano in difficili condizioni economico-sociali, suddividono gli utili in tre parti, destinate una  alla crescita aziendale, una alla beneficenza per i bisognosi, una all'imprenditore; si occupano inoltre della formazione dei giovani secondo una cultura di derivazione evangelica e focolarina, che mira ad attribuire dignità alla povertà. Già più di 700 imprese in tutto il mondo, operanti in vari settori, aderiscono all'EdC e producono in attivo, riuscendo a competere sul mercato a fianco delle imprese for profit.

    La Professoressa ha portato infine gli esempi di due aziende EdC ed è seguito un vivace dibattito sulla sostenibilità finanziaria di questo modo innovativo di produrre e distribuire ricchezza, e sulla necessità di formare anche nei consumatori una coscienza nuova, che possa contribuire all'affermazione di questa diversa idea di mercato, come rete di relazioni umane. immagini della serata

    nuovi soci Ingresso del nuovo socio BONFIGLIO MARIOTTI presentato da Luciano Cardelli.
     

     

    rettorePARCO SCIENTIFICO TECNOLOGICO 

    Alla conviviale del Rotary Club di martedì 12 luglio, presso il ristorante La Taverna, sono stati ospiti il Magnifico Rettore dell’Università di San Marino e il Segretario di Stato all’Industria. Il Professor Petroni ha tenuto una relazione riguardante il progetto di un parco scientifico tecnologico, quale potenziale driver di sviluppo dell’economia sammarinese. Il Rettore ha contestualizzato storicamente la nascita e l’affermarsi dei parchi in Italia come centri di ricerca che combinano risorse private e pubbliche, avvicinano università e corporations, per favorire l’innovazione, giovando soprattutto alle piccole-medie imprese, che non possono autofinanziare ricerche costose. Il Professore ha spiegato che un’ottima collocazione per il parco sarebbe tra San Marino e il Montefeltro, se la viabilità fosse migliorata con la costruzione di nuove strade e il potenziamento dell’aeroporto Fellini. Infine ha stimato l’aumento dell’occupazione che conseguirebbe alla realizzazione del progetto, esortando a recuperare il ritardo accumulato in questi anni e a iniziare i lavori al più presto. Quindi è intervenuto il Segretario Arzilli, che si è assunto la responsabilità di sviluppare il progetto e ha chiarito che il nodo decisivo da sciogliere per poter procedere sono gli accordi con l’Italia, o almeno con le Regioni, con le quali si sta aprendo un dialogo dedicato al parco scientifico tecnologico, che tutto il governo, ha riferito, spera di veder nascere quanto prima.immagini della serata  

    La visita del Governatore neo eletto per l’anno rotariano 2011-2012 Pierluigi Pagliarani e Signora è per tradizione di grande significato nella vita del Club. I suggerimenti trasmessi per il nuovo anno sono intensi e di spessore, da tutti noi pienamente condivisi: comunicare con più incisività chi siamo e cosa facciamo, più spazio all'ingresso delle donne nel club, ancora più sensibilità e massima attenzione ai giovani, far crescere numericamente il Rotary: un ulteriore passo in avanti per mantenere la leadership come club service al servizio del mondo. Un governatore con sangue romagnolo molto risoluto, attento e motivato che si merita tutti in nostri auguri affinchè abbia un anno pieno di meritate soddisfazioni. "Conosci te stesso per abbracciare l'umanità" è il motto dell' anno rotariano del Presidente Internazionale, l'Indiano Kalyan Banerjee e Pagliarani   ha spiegato opportunamente il significato alla attenta platea di rotariani ed ospiti.
    L’ottimo pesce servito dallo staff di Sartini, Chef del Ristorante Righi, ha incorniciato magnificamente la partecipata conviviale che ha concluso la visita del nuovo Governatore
    immagini della SERATA

     

    gov

    1. passaggio consegne 2011Cucina d'Autore al Ristorante Righi di San Marino in occasione del passaggio delle consegne dal Presidente Pietro Berti al nuovo Presidente Leo Marino Stacchini. Relatrice d'eccezione il direttore di San Marino RTV, Carmen La Sorella con riflessioni sul tema "Le eccezionali opportunità della televisione satellitare sammarinese" i sei nuovi canali digitali per una televisione più internazionale.

    immagini serata

     
     
     
    bassi parla al club
    morte di Giancarlo Bassi, Past - Governator del
    Distretto 2070 del Rotary International.
    Il Club di San Marino ricorda l'Amico carissimo e  partecipa con commozione al grande dolore della moglie Giovanna e famiglia.


    NUOVI SOCI
    Ingresso nuovi Soci  21\6 Ferdinando Gasperoni e Roberto Bandini  immagini
     

    14 giugno Palazzo Congressi

    Interclub affollatissimo con i Club di Rimini, Rimini-Riviera, Riccione -Cattolica e San Marino al Palazzo dei Congressi di San Marino merito della Prof. Elena Cattaneo e del Prof. Domenico Cucinotta sul tema: potenzialità delle cellule staminali nelle malattie neurodegenerative e nuove frontiere della geriatria. Elena Cattaneo, una delle massime esperte i di cellule staminali, è salita alle cronache della Scienza mondiale perché ha identificato il meccanismo che scatena la "Corea di Huntington", gravissima sindrome genetica ancora incurabile. Nell'eloquente intervento ci ha magnificamente raccontato i perchè della sua missione. Semplicità, entusiasmo, motivazione, un ottimo esempio di professionalità e di straordinari collaboratori". Una energia contagiosa che ha invaso e coinvolto tutta la platea. La donazione dei quattro Club ha concluso la magnifica serata, immagini della serata

    7 \6 Conviviale alla Fratta
     
     
    Prof. Werter Casali "il ruolo della Repubblica nel ‘500"
    (Antica festa di San Quirino: Anniversario Assedio di Fabiano da MonteSansavino 1543) Gradito ritorno quello del prof. Casali al Rotary questa volta impegnato in una interessante conferenza sui tre assedi che il nostro paese ha subito nel 1500. Riuscito quello del Valentino che occupò San Marino per alcuni mesi, falliti quello di Leonardo Pio signore di Verucchio e di Fabiano da Monte. San Quirino era appunto il giorno dello scampato pericolo per i sammarinesi salvati da una insolita nebbia per il mese di giugno che tolse i riferimenti alle milizie di Fabiano da Monte che dovevano incontrarsi provenendo da varie direzioni. Il Prof. Casali ha brillantemente raccontato ad un'attento uditorio la San Marino in in epoca violenta alle prese con personaggi subdoli e pericolosi che tramavano per sottometterla. immagini della serata

     

    Il Direttore della Unità Operativa di Medicina Interna Dr. Loredana Stefanelli ed il Direttore UOS di Oncologia Dr Elena Mularoni hanno illustrato alla 1609°riunione Rotary nella tradizionale sede della Taverna, l'evoluzione della clinica medica sammarinese in particolare nello studio e della cura dell'Oncologia a San Marino. Le relazione audio-visiva eseguite con abile capacità scientifica ma di semplice comprensione hanno permesso ad una platea attenta e sensibilizzata di comprendere quanto è possibile fare per avere una vita sana continua

     

    immagini di Giorgio Casadei

     
    24 maggio 2011Aperitivo Ristorante La Fratta dedicato alla Poesia
    Milena Ercolani ci ha piacevolmente sorpreso per eleganza, raffinatezza, capacità e semplicità. Poetessa sammarinese internazionazionalmente pluripremiata ha decantato magnificamente alcune sue poesie. Una donna che crede in se stessa, gioiosa dentro, serena, spontanea, innamorata della vita. La sua presenza ha trasmesso a tutti i presenti entusiasmo e serenita. Grazie Milena. immagini della serata
     
     
     
    18 maggio 2011 Nella meravigliosa cornice dell'Ambasciata d'Italia in San Marino, vernissage del libro di Antonio Stolfi "Cavour, l'uomo. il politico"con prefazione di Antonio Patuelli, per voce del Pres.Rotary Pietro Berti. L'autore e l'editore Giuseppe Morganti (Aiep) hanno raccontato la trama del libro con aneddoti e curiosità, mettendo in luce lo spessore umano e politico di uno degli artefici dell'unità d'Italia. Un libro unico assolutamente da leggere che racconta molto dell'uomo Cavour. Presenti molti rotariani con consorti ospiti di S.E. Ambasciatore Giorgio Marini e consorte Anna immagini di Giorgio Casadei
    Servizio San Marino RTVdi Giovanna Bartolucci
     
     
     
     
     
    2011 mag 10
  • Paolo Pasini Aldo Arzilli - Ristorante la Fratta
  • Prospettive della Sanità Sammarinese San Marino
    La Sanità Sammarinese dopo la ristrutturazione del gen 2010 sta dimostrando buone positività sia per le prestazioni interne al territorio sia, in alcune specializzazioni, come service, per la sanità della Romagna. Questo è stata l'esaudiente ed eloquente relazione dei direttori Pasini e Arzilli. I grandi passi per una sanità d'eccellenza è motivo di orgoglio e tranquillità per tutti noi. L'intrigante e gustosa cena di pesce dell'amico Stefano Raggi è stata ottima cornice per questo interessante incontro
    . immagini serata
     
     
     
     
     
     
     

    Lunch time al ristorante Rossi, ha presieduto Paolo Rossi, Presidente eletto per 2012-13. Buono il test, ottimamente riuscito, bravo Paolo. Relatore Davide Collini che ha illustrato il progetto web di promozione turistica " Dal Titano alle Terre dei Malatesta e Montefeltro" itinerari tematici dedicati ai motociclisti. Percorsi culturali, paesagistici, culinari, religiosi, folcloristici e ... fantastici, finalizzati alla valorizzazione dell'area romagnol-marchigian-sammarinese
    così peculiare
    ... immagini

    19 4 2011 - Prof. Carlo Daniele -Orizzonti dell'Urologia Sammarinese" Ristorante La Fratta . San Marino -

    Ancora una volta la cucina di Stefano ha fatto gioire i nostri palati. Serata splendida, la dialettica del nostro Presidente e l'autorevolezza del Relatore hanno magnificamente vestito la serata. Ottimi e condivisibili i suggerimenti del Prof Carlo Daniele per interfacciare l'Università con la Sanità. Per tutti un bellissimo esempio di capacità, amore e dedizione per il proprio lavoro. Al relatore sono arrivati molti ringraziamenti dei presenti che hanno beneficiato della sua professionalità. Grazie Carlo.

    Prof. Pietro Gobbi e Ing Leonardo De Angelis Ristorante Righi La Taverna a San Marino - 12/apr/2011
    L'Ing.Leonardo De Angelis (R.C Ravenna)ad inizio serata ha illustrato l'importante progetto Distrettuale ed Internazionale di solidarietà BEOGRAD interessante esempio di progetto Global Grant effettuato tra Club di Ravenna e Beograd Central e altri Club e Distretti 2070 e2481 con una contribuzione anche da parte del R.C San Marino.
    Si tratta di donare una macchina per la diagnostica del livello molecolare da utilizzare per trapianti ai bambini affetti da cancro al midollo osseo al Reparto di Genetica del Dipartimento Trapianti del Midollo dell'Istituto Vukan Cupic di Belgrado per un costo totale di 186.500 US$.

    il Prof. Pietro Gobbi ( Scienza dell'Alimentazione Università di Urbino Facoltà di Farmacia)ha brillantemente relazionato sull'importanza dell'educazione alimentare nei giovani come esigenza primaria per la qualità della vita. Molto puntuali le considerazioni scientifiche sulle tante diete alla moda e sulla loro provata pericolosità. La dietà più sana e sicura è quella che porta una corretta assunzione di giuste quantità di lipidi protidi glucidi provenienti da prodotti delle nostre campagne e, nel rispetto di un basso impatto ambientale, che arrivano sulle nostre tavole a KM (quasi)zero!!

    immagini serata

     

    5 apr 2011 Prof Ferdinando Gasperoni -Dante- Grand Hotel San Marino - 05/apr/2011
    Serata splendida alla ricerca della felicità passando per la Divina Commedia di Dante. Piacevolissimo l'ascolto dell'intervento del prof.Ferdinando Gasperoni, il suo entusiasmo e la sua semplicità quando parla di Dante ci ha fatto rimpiangere di non essere suoi alunni. Grazie

    il commento del Presidente...

    Rotary 29 mar 2011 Serata bollicine -Sabrina Baracchi - Ristorante La Fratta a San Marino - 29/mar/2011
    Il vino è la parte intellettuale del pranzo. Una serata dove tuttii nostri sensi hanno piacevolmente vibrato. Soggetto della serata lo Champagne. Ottima la scelta: Blanc de Blanc Fleurie e Bill & Fills. Meravigliosa la cena: cruditè, paccheri e baccala. Sapiente e magica la relatrice: Sabrina Baracchi, Associazione Italiana Sommelier. Bravi gli organizzatori: Stefano Raggi e Paolo Rossi. Illustri gli ospiti: Arrigo Rispoli e Rodolfo Michelucci. Un plauso al nostro attivo presidente Pietro Berti.

    Mauro Guerra Sindaco di San Leo e Carla Bonvicini Assessore del comune di S.Leo e Presidente dell' Associazione Italia-San Marino

    Ospiti del Rotary Club di San Marino il Sindaco di San Leo Mauro Guerra e l'Assessore al Turismo e Cultura Carla Bonvicini, Presidente in carica dell'Associazione Italia-San Marino. Una serata molto interessante nell'ottica di favorire ed incrementare rapporti di buon vicinato e collaborazione con lo Stato Italiano. Apprezzato l'intervento del Sindaco Guerra, che ha posto l'accento sugli ottimi rapporti di vicinanza e stretta collaborazione con lo Stato Sammarinese a partire dal turismo, il progetto del parco tecnologico di cui tanto ultimamente si parla, le realizzazioni di sorgenti di energia alternativa e la difficile questione dei 200 frontalieri del comune di San Leo. L'Assessore Carla Bonvicini è intervenuta illustrando le iniziative turistiche intraprese assieme a San Marino e gli ulteriori, interessanti sviluppi che andranno a concretizzarsi nel corso del 2011 nell'interesse comune. continua

     

    15/3 Giovanni Baldacci presenta al Rotary "il colore della Terra"

    Interclub alla Fratta con Soroptimist e Kiwanis assieme per l'iniziativa di solidarietà “ Progetti di vita per San Marino” seguita da Don Giovanni Monaldi per l'aiuto a famiglie sammarinesi per l'accoglienza di un bimbo non programmato”. Durante la serata battuta all'asta un'opera creata appositamente e donata dall'artista sammarinese Leonardo Blanco. Presentato da Stefania Leardini, Blanco ha illustrato ai soci dei tre club la sua creazione donata in toto a sostegno della iniziativa. L'asta condotta da Marcello Malpeli raggiungeva una sostanziosa attribuzione per la gioia di Don Gianni e dei numerosi soci dei tre club sammarinesi riuniti in un impegno di solidarietà e di servizio. immagini

     

    News Progetto Memento: si passa alla valutazione medica dei pensionati che hanno risposto al questionario di autovalutazione

    L'Istruttore del Club Franco Capicchioni ha offerto un ripasso "abbreviato" ma molto eloquente (stile "Bignami") su "Le strutture sovranazionali e distrettuali del Rotary International" condito con aneddoti e curiosità. Per la buona maggioranza dei soci è stata una serata sicuramente utile. . Un menù ricco e sapiente ha addolcito l'approvazione dello statuto del nostro Club immagini

    15\2 Massimo Alberto Scandroglio, presentato da Paolo Fabbri entra nel Rotary Club di San Marino

    immagini 15\2 Barducci Scandroglio

    15\2\ Sergio Barducci presenta il suo libro

    Visti da Lontano I politici italiani ed europei raccontano la "loro"San Marino

    Ristorante Righi La Taverna a San Marino -
    Ascoltando le opinioni e le riflessioni degli esponenti più in vista della politica italiana ed internazionale, attraverso le parole di Sergio Barducci, abbiamo potuto vedere il nostro Paese da più lontano. Negatività e considerazioni che hanno toccato la nostra sensibilità e il nostro orgoglio ma anche suggerimenti ed indicazioni per uscire da questa disastrosa situazione. Una bella serata fra amici per conoscere meglio la nostra realtà e progettare un futuro migliore

     Serata in ricordo di Vincenzo Righi. Marino Nicolini e Roberto Colombini raccontano una grande figura di medico sammarinese e rotariano. Una serata tutta sammarinese per ricordare, a 30 anni dalla scomparsa,la figura rotariana e professionale del Dr. Vincenzo Righi. Testimonianze di amici e colleghi hanno evidenziato il profilo professionale, umano e ludico di un grande uomo che per serietà, generosità e abnegazione ha brillato nella nostra Repubblica. Un bellissimo percorso in una San Marino "dimenticata" così distante dai giorni nostri ma così cara, nei ricordi, per molti di noi. Grazie Vincenzino. visualizza immagini

      18\1  S.E. Luigi Negri  al Rotary Club di San Marino "Etica Sociale ed Educazione Cristiana"

    immagini della serata

    Immagini della visita alla Mostra

    Incantesimo Barocco a San Marino

    La mostra della Galleria San Marino di Palazzo Arzilli intitolata "Incantesimo Barocco" presenta pregevoli capolavori del 600 provenienti da collezioni private sammarinesi e dalla Galleria della Fondazione San Marino -Sums. Esposizione aperta fino al 6 febbraio 2011 con Carracci, Reni, Bolognini, Cantarini, Beinaschi, Cittadini Gennari, Sestri, Stom e Sirani. I numerosi rotariani presenti hanno apprezzato la rigorosa cernita del Prof Andrea Emiliani per la peculiarità delle tele e per l'alto profilo culturale e artistico. Da non perdere.

     

    BUON NATALE BUON 2010 !!!

    Festa degli Auguri 2010  

  • Ristorante La Fratta - San Marino -
    18/dic/2010
    La Festa degli Auguri si è svolta in piena tradizione rotariana nella sala addobbata a festa del Ristorante La Fratta. Un particolare menù, gustoso e intrigante, ha cadenzato le ricche lotterie e l'immancabile tombola, necessarie per finanziare il progetto di solidarietà scelto dal Presidente Berti. Una musica natalizia e l'accensione a sorpresa di una maxi scritta BUONE FESTE hanno annunciato l'arrivo di Babbo Natale che dopo una simpatica favola ha distribuito doni ai giovani presenti.

    Visualizza album

    9/11 Don Mario Cassanelli    L'educazione Salesiana

    26\10 Arnaldo Antonini e Marco Mazza raccontano l'esperienza al SINS (Castel S. Pietro 25\9\10)

    15\10 Marco Mazza: Esperienze di solidarietà in Malawi

    12 /10  Presentazione della Fondazione Gilberto Terenzi

    Dott.ssa Susanna Gutmann: Alzheimer ed altre demenze:

          un grave problema sanitario e sociale. 

    4/10 Prof. Antonio Patuelli    Interclub con tutti i Club service sammarinesi  “I 150 anni dell’unità d’Italia: San Marino e l’epopea garibaldina“    

     immagini serata:    2010 ott 4 Interclub prof Antonio Patuelli

                     servizio su San Marino RTV: http://www.sanmarinortv.sm/?id=617&id_n=47342

     

     

    14/9 Consegna Premio Rotary 2010

    Relatore uff. il prof. Salvatore Giannella:

    "Tra passato e futuro: scenari del Montefeltro e San Marino

    Rotary 14 set 2010 Premio Rotary 2010  immagini di Giorgio Casadei

     

     

    6\7 Visita del Governatore Distrettuale  Vinicio Ferracci

    Governatore Rotary dell’anno 2010-2011 del distretto 2070 Vinicio Ferracci livornese , ha inaugurato il primo impegno rotariano di visita dei 102 Club delle regioni Emilia Romagna e Toscana accolto dai soci sammarinesi (53 al momento) e dalle gentili consorti, nel Ristorante La Taverna, sede ufficiale del Club di San Marino  continua

    29\6 Pietro Berti  presidente del Club 2010-11

    20\7 Simona Rolli "Lo studio dell'universo attraverso la fisica delle particelle" la concittadina, ricercatrice presso la Tufts University e il FermiLab di Chicago, ha tenuto una applauditissima conferenza al Rotary di San Marino. continua

    DISCOROTARY  un simpatica serata estiva al Nido del Falco con i Club vicini per far conoscere il nostro centro storico

     

    18 Marzo 2010 - Rotary Club San Marino 1960-2010 -50 Anni

        

    Udienza dall' Ecc.ma Reggenza

     Celebrazioni Teatro Titano Concerto di Tatiana Trenogina

      Serata di Gala al Palazzo dei Congressi

    50 anni del Club  un' iniziativa per la nostra comunità:

    Un veicolo speciale per ragazzi disabili: con l'ISS per il "Colore del Grano" un Fiat Doblò attrezzato.

    ROTARY SAMMARINESE  N°3 -2009

    il Bollettino n°1\2009in formato Bollettino n°2

    La Dott.ssa Miriam Farinelli con Marco Casali e Giannino Cervellini hanno raccontato toccanti esperienze di lavoro con altri 20 sammarinesi nella missione del concittadino Padre Marcellino Forcellini nella Repubblica del Congo. Il Presidente Fabbri consegna loro il ricavato della rotariana "Festa degli Auguri" destinato al progetto di un reparto di ostetricia nella Missione di Padre Marcellino

      Andando pelo mundo ha distribuito 575 paia di scarpe ai

    bambini brasiliani

     

                 

    ____________________________________________________________________

    14\12  Paolo Bolzani ha presentato la Convention di Montreal 2010 e le possibilità di partecipazione tramite le iniziative della Commissione distrettuale ad hoc.   scarica pdf  cliccando sul logo

     

    a Maria Giannini il prezioso vaso Venini della Tempus Doni

     

    24 \11 Arnaldo Antonini,Marco Mazza, Massimo Rastelli soci del Rotary Club di San Marino

             

    24\11 Palazzo Arzilli Visita alla Mostra di     Domenico Casadei - Palino

     

                  

     

              Interclub con Soroptimist Vittorio Sgarbi  presenta il suo libro        " L'Italia delle Meraviglie"

                                

    9\11 Don Mario Cassanelli : L'Enciclica Caritas in Veritate

    26 /10 alla Fratta Interclub Rotary- Lions

    Prof .Biagio Bossone Presidente  Banca Centrale della Rep. di San Marino

    " e il Titano cambiò.. " L'intera conferenza con altri significativi interventi è divisa in 6 video su You tube   acc. videorotary

     

    7\9 Interclub con Novafeltria  Arch. Simone Micheli

    È stato siglato l'accordo fra il Presidente del Rotary Club San Marino Dr. Pier Paolo Fabbri e il Presidente della Fondazione Renata Tebaldi Dr. Niksa Simetovic per l’istituzione del  PREMIO ROTARY all’interno del Concorso Internazionale di Canto Renata Tebaldi che si terrà in Repubblica di  San Marino fino al 27 settembre 2009. …>>>continua

     

     Pier Paolo Fabbri saluta l’artista Tatiana Trenogina, soprano, della Federazione Russa vincitrice del Terzo Premio del Concorso Renata Tebaldi 2009  e del PREMIO ROTARY  2009 complimentandosi con la vincitrice invitandola a presenziare il galà in occasione del 50° anniversario della Fondazione del Rotary Club San Marino previsto nella primavera 2010 al Palazzo dei Congressi. di San Marino.

    ROTARY SAMMARINESE  N°3 -2009

    il Bollettino n°1\2009in formato Bollettino n°2

    21\9 Consegnato dal Presidente del Club  Pier Paolo Fabbri  il Premio Rotary 2009 ai giovani dei Licei di San Marino  maturati con il massimo dei voti.

    La serata alla Fratta, ha visto una numerosa partecipazione di rotariani con ospiti la Preside del Liceo sammarinese , Maria Luisa Rondelli e il Segretario di Stato alla Pubblica Istruzione e Cultura Romeo Morri che hanno portato il saluto della Scuola e  del Governo della Repubblica.  Fabbri ha presentato la serata sottolineando l’attenzione che il Rotary rivolge ai giovani meritevoli e preparati, il significato insito nel premiare l’impegno, il merito e il primo risultato importante nella formazione  scolastica. I ragazzi premiati:

    Caniglia-Tenaglia Marta (LiceoClassico)  Fiorentino      

    Casadei Ilaria   (Liceo Classico)  San Marino     

    Giorgetti Francesca (Liceo Classico)  Chiesanuova    

    Paolini Alessia  (Liceo Linguistico)  Dogana           

    Bacciocchi Michele (Liceo Scientifico) Faetano

    Lividini Althea  (Liceo Scientifico) Montegiardino         

    Morri Francesco (Liceo Scientifico  Domagnano

    Muscioni Luca (Liceo Scientifico) San Marino  

     

     Relatore della serata il Prof. Giorgio Petroni - Rettore dell’Ateneo di San Marino: che ha brillantemente intrattenuto un attento e numeroso uditorio su“ La formazione Universitaria e le tendenze di sviluppo dell’Economia”.

     

               

     

    3\8  CLUB NAUTICO RIMINI serata con Stefano Rizzi e Carlo Alberini

    verbale 3a.estrazione concorso "per Suor Elisa - Brasile"

    1/7 Visita Ufficiale del Governatore del Distretto 2070   Prof. Mario Baraldi con la  Signora Maria Luisa .

    22\6 Passaggio consegne a Pier Paolo Fabbri

    Attilio Caramaschi, Socio Fondatore del Club ci ha lasciati

    8\6 Danilo Ridolfi "il mal di schiena"

    Paolo Rondelli Presidente ANIS

    Che succede a San Marino?

    Nicola Renzi entra nel Rotary Sammarinese

    Il Prof. Giorgio Brunelli,scienziato ed umanista

    Progetti Distrettuali Coniugi - Salvadanai aperti:un bel gruzzolo per microcredito India e progetto prevenzione AIDS Togo

      INTERCLUB   "Note musicali in cambio di scarpe" per i bambini del Brasile"                 le foto della consegna delle prime scarpe

    4\4 Carlo Giorgi - ricordo di Marino Belluzzi - per Attiva-mente 

    Consegnato a  Stefano Raggi il Paul Harris Fellow

    Emanuel Colombini entra nel Club

    Conrad Mularoni  "San Marino  e l'acqua"

    Padre  Marcellino   e la sua opera in Congo

    16/3 Interclub con Panhatlon : Adorni, Josti ,Michelotti il mito del grande ciclismo

    30\3 Giovanni Giardi "i paradossi della scienza e della tecnologia.."

    18\3 Cruditè e Champagne alla" Fratta"

    Giuseppe Nicolini: Assicurazioni, istruzioni per l'uso

    28\2 Crisi economica e finanziaria, fino a quando? Paolo Fabbri - Carlo Giorgi- Vincenzo Tagliaferro - Enzo Zafferani

    ROTARACT EUROPEAN MEETING SAN MARINO 29-31 gennaio 2010

    END POLIO NOW al Colosseo Rotary Int. Proclamation

    16\ 2  Ricordo del Prof Enea Suzzi Valli

    2/2 Raimondo Fattori : Non sparate sulla Croce Rossa !!

    16/1 Sergio Zavoli e San Marino   

    Vincenzo Tagliaferro e Giovanni Michelotti entrano nel Club

                 

      26/1  Libero Cellarosi  Premio Rotary Professionalita 2009 

     

    progetto annuale del Rotary Club di San Marino" CREDERE IN UN SOGNO " Caldas Novas - Brasile- A favore della Comunità di Suor Elisa  regolamento-

    31/12 Prima estrazione: Salvatore Petrilli di Sulmona Aquila vince un soggiorno a San Marino offerto da USOT -   31\3 la Timber trade s.r.l  Torre   d el Greco Napoli,  vice soggiorno a San Marino. verbale                           prossima estrazione31/7

    4-5 aprile Seminario  SIPE-SISE-SIPRE a San Marin

        le altre notizie

     

     

    Tesoro Goto Domagnano 

    fasi del progetto a cura di Marco Casagrande -  archeologia sperimentale              Lo speciale di San Marino RTV       

    Moneta a corso ufficiale Centenario del Rotary

     

    1/7      Visita Ufficiale del Governatore del Distretto 2070      Prof. Mario Baraldi con la  Signora Maria Luisa .

    22\6 Passaggio consegne a Pier Paolo Fabbri

    Attilio Caramaschi, Socio Fondatore del Club ci ha lasciati

    8\6 Danilo Ridolfi "il mal di schiena"

    Paolo Rondelli Presidente ANIS

    Che succede a San Marino?

    Nicola Renzi entra nel Rotary Sammarinese

    Il Prof. Giorgio Brunelli,scienziato ed umanista

    Progetti Distrettuali Coniugi - Salvadanai aperti:un bel gruzzolo per microcredito India e progetto prevenzione AIDS Togo

      INTERCLUB   "Note musicali in cambio di scarpe" per i bambini del Brasile"                 le foto della consegna delle prime scarpe

    4\4 Carlo Giorgi - ricordo di Marino Belluzzi - per Attiva-mente 

    Consegnato a  Stefano Raggi il Paul Harris Fellow

    Emanuel Colombini entra nel Club

    Conrad Mularoni  "San Marino  e l'acqua"

    Padre  Marcellino   e la sua opera in Congo

     

    ANNO 2008

    19/ 12 alla Fratta la tradizionale " Festa degli Auguri"

    La Corale di San Marino nel Concerto InCanto di Natale x iniziativa Microcredito Donne indiane

    29 -9 "Premio Rotary 2008"         prima seconda fotogallery

    18-9 Interclub con Panathlon - Gianni Merlo:" Olimpiadi 2008"

              Incontro con Rotary di Rijeka : Un Club a Rab (Arbe)?

     Guida rossa Michelin :la stella alla nostra "Taverna!"

    Ettore Pazzini parte con"DISPACCI DI PACE"  per Beiruth e Betlemme

    24/11 Carmen Lasorella : Televisione e Diritti (interclub Rotary-Soroptimist)

    17/11 Massimo Valentini - La Tabula Peutingeriana

    13/11 Sante Canducci  presenta le credenziali a Benedetto XVI

    3/11 i Salesiani e i Giovani d 'oggi

    13/10 Arrigo Rispoli: Birmingham 2009 ,centesima Convention

    POLIO arrivano milioni di dollari per sconfiggerla definitivamente

    Amedeo Michelotti confermato presidente FSM- Marino Albani Presidente Rugby-Giuseppe Nicolini Presidente Federazione Nuoto

    6/10 Guglielmo Semprini: "Il ruolo della leadership nel Rotary e in Azienda"

    1\7  Visita del Governatore Pietro  Terrosi Vagnoli al Club

    25 -8- Club Nautico Rimini   -  Stefano  "Tete" Venturini :   "Immergersi in un sogno"

    14 luglio  - Silvano Bettini :" La Rotary Foundation"

    21\4 Visita alla Mostra della Fondazione Cino Mularoni 

    16 Giugno Visita alla Mostra di Zhou Zhiwei

    "Dal Cathay a San Marino "

    Giorgio Casadei riceve il P.Harris Fellow dal Governatore Terrosi Vagnoli
    23 Giugno 2008  - Passaggio delle consegne rotariane,  
    Sebastiano Ciacci , Presidente 2008\9

    la prima Lettera del Governatore Terrosi Vagnoli ai rotariani del distretto

    Giuseppe Morganti - Carlo Cosentino "due Repubbliche a confonto"

    Franco Cavalli- Riccado Venturini: " I raporti fra San Marino e Romania"

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Gli Studenti dei Licei Sammarinesi premiati con il massimo dei voti  24 Aprile     Premio Rotary 2007     (fotogallery)

    19 Luglio Interclub con Novafeltria

    in occasione della 38° Mostra nazionale antiquariato

     di Pennabilli

    19|5 Dott. Marco Mazza e Vittorio Crescentini "San Marino for the Children"

    12 \5 Ing. Alfredo Mancini "Lo smaltimento necessario diviene risorsa"

    14\1 Dott.ssa  Maria Venturini  "Vaccinazioni, storia attualita' prospettive"

    21\1 Dott. Mauro Merli "Patologie orali e correlazioni sistemiche"

    25\2 Dott.Luigi Prioli "Medicina riabilitativa del 2000"

    17-3- Marco Meloni e Luciano Scarponi entrano nel Club

    17-3 . 2008 "C'era una volta una candela" di Tullio Vittorio Giacomini presentata alla "Taverna"           

    Edmond Jitangar -Vescovo di Sahr (Ciad) illustra un progetto per una emittente radio per comunicare,educare,confrontarsi fra etnie e religioni nel sud del Ciad

    ANNO 2007

    26  Novembre  Hotel Rossi      Presentazione nuovi soci Amedeo Michelotti e Gabriele Reffi          

    Paul Andolina, Direttore Commerciale del Consorzio Vini Tipici di San Marino 

              “Viticoltura e cultura del vino a San Marino”    

     Le ultime Conviviali

    2 luglio  Visita del Governatore Gianni Bassi al Club   ( prime immagini)

    9\7 Prof. Giovanni Gentili “Arte per mare. Dalmazia, Titano e Montefeltro da primo Cristianesimo al Rinascimento

    la prima lettera mensile del Governatore Bassi ai Clubs

    29-6-2007 Passaggio consegne a  Maurizio Mazzanti Presidente 2007-8

    prime immagini Festa Maneggio Pennarossa

    CARLO COSENTINO  “Costituzione dell’Associazione San Marino-Italia”.

    10 settembre  Ammiraglio Raffaele Pallotta d'Acquapendente

    Il Ruolo del Rotary nella societa' contemporanea

    Amedeo Michelotti :  San Marino protagonista nel Motociclismo

    Oliviero Soragni: Il navigatore Galileo in Ortopedia

     Paolo Rossi, Leo Marino Stacchini, Enzo Donald Mularoni Paul Harris Fellows

    Premio Rotary agli studenti maturati con il massimo dei voti nei Licei Sammarinesi 2005\6

    Bruno Ghigi - La Rotary Fundation e le ultime sul  grande progetto "mucche meccaniche"

    ANNI PRECEDENTI

    10/4 i  Prof. Carlo Daniele "prevenzione in urologia
    15\4 Prof. Marcello Venanzini "la depressione,fatica di vivere"
    6-2 Dott. Carlo Semprini,  “ Scambio di gruppi di studio: GSE “.
          16-1   Prof. LUIGI ENZO MATTEI-L’Uomo della Sindone, le opere vaticane e la presenza nella Repubblica “ 
        Le ultime riunioni        Giorgio Casadei,Stefano Raggi ,Marco Reggini entrano nel Club
                19-6 Dott. Mario Fantini "I giovani e la banca"

    Conviviale con Francesco Cossiga presidente emerito della Repubblica Italiana

    Passaggio consegne da Attilio Ferraresi a Luciano Cardelli, Presidente 2005-6

    4.7.2005 Visita del Governatore Italo Giorgio Minguzzi al Club della Repubblica di San Marino

    Club contatto a Bergerac( Perigord )18-6-200

    Giovanni Galassi -Premio Rotary 2005 alla Professionalita'

    In Eritrea nasce la Scuola "San Marino"

    Fondazione Renata Tebaldi: Concorso internazionale di canto

    Premio Rotary agli studenti maturati con il massimo dei voti nei Licei Sammarinesi

    Passaggio consegne da Luciano Cardelli a Claudio Menicucci

    Presentazione della Bandiera di San Marino alla Convenction di Chicago

    La Mongolia in una presentazione di Roberto Ive

    Visita alla Mostra  " -Ceramiche pubblicitarie sammarinesi" Fondazione Cino Mularoni

    Giovan Battista Belluzzi - Architetto militare

    Associazione Cuore Vita - L'educazione alla prevenzione

    Un piccolo grande campione

    Il Presidente della Camera Italiana Casini interviene all'Interpaese a San Marino

    Visita alla Mostra "Il Nudo fra ideale e realtà" Interclub con  Bologna Est

    Fra S.Marino Romagna e Montefeltro: Montetiffi

    Rotariani Brasiliani in visita a San Marino

    L'atlantico in solitario su una barca a vela di 6,5 metri: Alessandro Zamagna

    Il PREMIO ROTARY ai Maturati Sammarinesi

    Club Contatto:  incontro a Meribel Con i Club di Nimes Tourmagne e Tarragona

    Suor Paola della Ciana  Paul Harris Fellow

    Storia del Rotary International  di Daniele Franchini R.C. Imola

    "Mucca Meccanica" Progetto della sottocommissione Grants

    Celebrate Rotary Invito del Presidente Incoming del R.I.

    Comunicato stampa del 23°Congresso Distrettuale

    il Segretario di Stato alle Finanze Pier Marino Mularoni ospite del Club

    L'arte del Bonsai illustrata dal Maestro Kobayashi

    Premio alla Professionalità 2004 conferito al Prof. Giuseppe Rossi

    "Linea Gotica 1944" Convegni di Studi Storici del Club Valle del Rubicone presso Museo dell'Aviazione

    Passaggio delle consegne al Club e al Distretto. Gilberto Ghiotti e Paolo Rossi nuovi Soci entrano nel Club.